Programmi Alimentari

dieta perdita peso

Dimagrimento

Prendersi cura di se stessi è il primo passo per la prevenzione e la tutela della salute, si può adattare il cibo al proprio metabolismo e allo stile di vita. La giusta combinazione di alimenti è la base per affrontare ogni giornata al massimo. Ci vedremo previo appuntamento per la prima visita che avrà una durata di circa 60 minuti.

  • Anamnesi generale
  • Valutazione dello stile di vita, anamnesi alimentare e attività
  • Rilevazione dei dati antropometrici
  • Valutazione dello stato nutrizionale
  • Bioimpedenziometria con strumentazione certificata AKERN BIVA 101
  • Determinazione degli obiettivi del trattamento
  • Elaborazione  e consegna immediata del programma nutrizionale
  • Accesso all’area riservata con area personale
  • Chat diretta con dietista

Cosa portare in prima visita:
– impegnativa del medico curante per “visita Nutrizionale”
– esami del sangue più recenti (entro l’anno precedente)
– referti medici attinenti

I controlli verranno fissati con cadenza mensile,  durano circa 30 minuti. Verrà valutato l’andamento della terapia dietetica, le eventuali modifiche da apportare al programma terapeutico e la composizione corporea.

dieta pre e post parto

Nutrizione pre e post parto

Affiancamento e sostegno durante il percorso e alle Neo-Mamme. Le pazienti avranno un monitoraggio costante dei propri dati con accesso diretto all’area riservata e chat diretta con la Dietista Silvia Di Tillio.

Ci vedremo per una prima visita che avrà la durata di 60 minuti per individuare le criticità  e stabilire gli obiettivi  del percorso. Verranno rilevate le misure antropometriche, la composizione corporea e  quindi concordato un programma alimentare personalizzato. Salvo casi particolari, in gravidanza i controlli vengono eseguiti una volta per trimestre, durano 30 minuti, e ad ogni controllo viene valutato l’andamento della terapia dietetica, le problematiche rilevate e le modifiche da apportare al piano alimentare. L’ultimo controllo prima del parto, durante il quale viene concordato il piano per l’allattamento, viene fissato a 2-3 settimane dalla data presunta del parto e il controllo successivo viene fissato a 3 mesi dal parto.

spuntino post allenamento

Nutrizione Sportivi

L’efficacia di una prestazione sportiva dipende dall’alimentazione.

Il cibo è sia il carburante che utilizziamo quando facciamo sport sia il giusto ricostituente nella fase di recupero. Le mie maggiori competenze sono rivolte a chi vuole aumentare la massa muscolare e a chi pratica sport di endurance.

Ci vedremo per una prima visita che avrà la durata di 60 minuti per stabilire gli obiettivi  del percorso. Verranno rilevate le misure antropometriche, la composizione corporea mediante BIVA 101 AKERN. Il test viene eseguito al primo incontro e ripetuto ad ogni controllo per valutare i cambiamenti nella composizione corporea. L’esame è fondamentale per monitorare la trasformazione della composizione corporea in termini di massa muscolare, massa grassa e quantità di liquidi. Verrà poi concordato un programma alimentare personalizzato. Le visite seguenti, fissate con cadenza mensile, saranno fondamentali per evidenziare i progressi, effettuare modifiche, gestire le difficoltà. Affiancamento e sostegno durante il percorso non mancheranno con accesso diretto all’area riservata e chat diretta con dietista.

Intolleranze alimentari

Patologie, allergie e intolleranze alimentari

Il potere terapeutico della dieta è fondamentale soprattutto quando ci si trova a combattere con una patologia cronica o acuta. I recenti studi dimostrano che una giusta alimentazione previene e contrasta le patologie producendo molteplici risultati positivi.

Ci sono poi le allergie e le intolleranze che a seconda della gravità e dalla data d’esordio, possono essere trattate in dieta con il risultato, che varia da paziente a paziente, che determinati alimenti non debbano necessariamente essere eliminati per sempre.

Ci vedremo per una prima visita che avrà la durata di 60 minuti per individuare le criticità  e stabilire gli obiettivi  del percorso. Verranno rilevate le misure antropometriche, la composizione corporea e  quindi concordato un programma alimentare personalizzato.

Qualora si verifichi la necessità di valutare infiammazioni da cibo, verrà proposto il test Recaller. L’impostazione di un programma alimentare appropriato punta al recupero delle tolleranze. Le visite seguenti, fissate con cadenza mensile, saranno fondamentali per evidenziare i progressi, effettuare modifiche, gestire le difficoltà. Affiancamento e sostegno durante il percorso non mancheranno con accesso diretto all’area riservata e chat diretta con dietista.

Dieta per bambini

Per i piccoli

Il modo in cui mangiamo da piccoli determina le nostre abitudini alimentari da adulti. Naturalmente il ruolo dei genitori nello sviluppo e consolidamento di sane abitudini alimentari è di primaria importanza. Ci sono elementi oltre al cibo che non vanno sottovalutati tra i quali l’atteggiamento nei confronti degli alimenti, il buon esempio, la gestione dei momenti di condivisione dei pasti in famiglia.

Ci vedremo per una prima visita che avrà la durata di 60 minuti per individuare le criticità, effettuare le misure antropometriche  e stabilire gli obiettivi  del percorso. Nel corso dell’incontro vedremo le indicazioni della piramide alimentare sulla tipologie e sulla frequenza dei diversi gruppi alimentari (verdura, frutta, cereali, legumi, carne, pesce) con molti esempi pratici su come scegliere i prodotti e come inserirli nella giornata alimentare del bambino con il METODO NUTRIPIATTO: il metodo ideale per assicurarsi che i propri figli seguano una dieta sana ed equilibrata. Verrà richiesto inoltre di compilare il Diario Alimentare. Le visite seguenti, fissate con cadenza mensile, saranno fondamentali per evidenziare i progressi, effettuare modifiche, gestire le difficoltà. Affiancamento e sostegno durante il percorso non mancheranno con accesso diretto all’area riservata e chat diretta con dietista.

Torna su