arancini alla zucca

Arancini di riso a Modo Mio

In questo periodo in cui la zucca è protagonista di gran parte di ricette, non potevo che preparare degli ottimi arancini con un avanzo di risotto alla zucca: arancini di riso a modo mio!

Ecco la ricetta per servire il riso in modo originale e per sorprendere i vostri ospiti in occasioni speciali!

 

Condividi su

Ingredienti

Per la preparazione del riso:

  • 400 gr di riso
  • 1 bustina di zafferano
  • 100 gr di zucca
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1lt di acqua

Per il ripieno:

  • 200 gr di zucca a cubetti
  • 100 gr di scamorza appassita

Per la panatura:

  • 2 uova
  • q.b. di pangrattato

Istruzioni

  1. Portare a bollore 1lt di acqua, versare il riso, la zucca tagliata a cubetti, aggiustare di sale e lasciar cuocere per 15 minuti con coperchio.
  2. A fine cottura aggiungere lo zafferano precedentemente sciolto in poca acqua, due cucchiai di olio e mescolare bene. Lasciar raffreddare con coperchio oppure stendere il riso in una teglia e coprire con pellicola per lasciarlo umido. (io lo preparo la sera prima per il giorno dopo, se avete avanzi di riso va benissimo comunque).
  3. Preparare il ripieno: rosolare i cubetti di zucca con un filo di olio, sale e pepe per 10 minuti, risulterà morbida e dorata. Ridurre a cubetti la scamorza appassita.
  4. A questo punto comporre l’arancino: prelevare un cucchiaio abbondante di riso e con il palmo della mano creare una “conca”, inserire qualche cubetto di zucca e scamorza e sigillare bene dando la forma preferita.
  5. Passare nell’uovo, poi nel pangrattato. Disporli in teglia e cuocere a 200° per 30 minuti.
  6. Per gli amanti del fritto possono friggerli in un piccolo pentolino dai bordi alti in abbondante olio evo o di arachidi fino a doratura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Newsletter

Iscriviti per ricevere i nuovi articoli via email


Loading
Don`t copy text!
Torna su