uovo in camicia

Uovo pochè su crema di patate e asparagi

Oggi vi propongo una ricetta facile ma particolarmente elegante che si può preparare in tanti modi utilizzando diversi tipi di verdura: uovo pochè su crema di patate e asparagi.

Ho utilizzato una tecnica di cottura per l’uovo pochè davvero semplice con un foglio di pellicola. Basta ritagliare un rettangolo di pellicola per alimenti, sistemare delicatamente l’uovo (ovviamente senza il guscio) e aggiungere delle spezie a piacere. Prendere i quattro lembi della pellicola, unire e sigillare il tutto girando e facendo un nodo, poi viene tuffato in acqua bollente per 5 minuti!

La tecnica del foglio di pellicola è super facile e super sicura quindi adattissimo anche a chi non è un esperto in cucina. L’uovo pochè è ottimo su creme di verdura, considerata la stagione ho scelto gli asparagi.

Condividi su

Ingredienti

Per la crema di patate e asparagi:

  • 300 gr di asparagi già puliti
  • 2 patate medie
  • 500 ml di acqua
  • 1 cipollotto
  • 20 gr di olio evo

Per l'uovo pochè:

  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale
  • pepe nero a piacere
  • paprika a piacere
  • pellicola

Istruzioni

  1. Per prima cosa pulire gli asparagi e ricavarne 300gr puliti. Sbucciare le patate e tagliare tutto a pezzettoni.
  2. In una pentola mettere l'acqua gli asparagi, le patate e il cipollotto, portare a bollore e cucinare per 15-20 minuti. A cottura ultimata aggiungere l'olio, un pizzico di sale, pepe a piacere e frullare il tutto con un minipimer o un frullatore.
  3. Nel frattempo mettere a bollire abbondante acqua in una pentola.
  4. Creare con la pellicola trasparente dei rettangoli e adagiarvi su ognuno un uovo senza guscio. Condire con sale, pepe, spezie ed erbe aromatiche a piacere.
  5. Chiudere perfettamente la pellicola in modo da formare dei sacchettini e tuffarli nell'acqua bollente, cuocere 5 minuti esatti.
  6. Tirare fuori dall'acqua i sacchettini, delicatamente spacchettare le uova e adagiarle sulla crema di asparagi e patate versata nei piatti.
  7. Guarnire con un filo d'olio e altro pepe e servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Newsletter

Iscriviti per ricevere i nuovi articoli via email


Loading
Don`t copy text!
Torna su